domenica 18 novembre 2007

Milano o Yorkshire?


Milano sa anche essere bella e oggi la corsa domenicale al montestella è stata particolarmente piacevole. Quando ho cominciato a correre il termometro segnava 5 gradi che erano diventati 12 quando me ne sono andato. Tantissima gente, corridori professionisti (pochi), esperti e famigliole. E' l'unico posto a milano con colline, salite e boschetti che finiscono all'improvviso in un cocuzzolo calvo, da cui si vede l'intera città. Oggi c'era un po' di foschia ma è sempre bello vedere dall'alto l'intera città, il proprio mondo, con i polmoni che bruciano e senza mediazioni meccano-tecnologiche.


Si può arrivare in vetta correndo e godendo del contrasto tra l'aria fredda e il tiepido sole, per poi ridiscendere subito e farsi un'altro giro.


Basta niente per essere felici.

2 commenti:

Kika ha detto...

oh come sono d'accordo con te! basta un niente, e tanti si affannano e lamentano e imbruttiscono quando basterebbe una mezz'ora di corsa e un buon pranzo.
cavolicchio!

io mi son fermata. pigrizia, freddo, mancanza di un compagno che abbia voglia di correre con me.

Otto_Vask ha detto...

Io penso di andare ancora questa domenica dammi un fischio se ci sei.